Formula E: BMW con Andretti Motorsport fino a fine stagione

Formula E: BMW con Andretti Motorsport fino a fine stagione

Il Team Andretti Motorsport ha ufficializzato il powertrain BMW per il 2021 anche se non avrà il supporto diretto della casa bavarese, ufficialmente ritirata dalla Formula E.

Formula E: la situazione del Team Andretti Motorsport

Per Michael Andretti ed il suo Team questa sarà l’ultima stagione con BMW che chiude quindi un percorso cominciato nel 2014 a Punta del Este e proseguito nel 2018 con la powertrain ufficiale della casa bavarese.

Il team è attualmente impegnato dell’ePrix di Diriyah ed ha ufficializzato l’uso del motore BMW per tutta la stagione, l’ultima della Gen2. Lo stesso Team vorrebbe rimanere in Formula E nel 2023 ma ancora non si conosce il futuro fornitore della powertrain.

Michael Andretti ha dichiarato: “Siamo molto soddisfatti dell’accordo raggiunto con BMW per il 2021 come team clienti. Abbiamo molto apprezzato il supporto della casa per tutto questo tempo e non vediamo l’ora di portare successi in questa ultima stagione con BMW, che ci ha fornito una powertrain affidabile e competitiva.”

Il nuovo Team Andretti è però un cantiere aperto: Jake Dennis e Maximilian Gunther sono piloti BMW e non del team, tanto che la formazione per il 2023 è ancora in alto mare. Roger Griffiths ha dichiarato che, arrivati a questo punto, sarebbe una rimessa cominciare ad intavolare una trattativa con Lucas Di Grassi che si libererà dall‘Audi a fine stagione in quanto anche la Casa dei 4 Anelli si ritirerà dalla Formula E. L’impegno in IndyCar Series del Team Andretti potrebbe portare alcuni piloti di quel Campionato in Formula E, ma nulla è ancora certo.

Altra questione spinosa riguarda la powertrain. Nella Gen1 il Team costruì autonomamente il motore della vettura ma risultò essere estremamente fragile e non competitivo. L’affiliazione ad un nuovo costruttore sarebbe auspicabile ed il primo nome fatto da molti sarebbe McLaren, che ha già una collaborazione con Andretti in Extreme E e nell’Australian Supercar. Dobbiamo anche aggiungere che Zak Brown, CEO di McLaren, si trova in questo momento in Arabia Saudita per parlare con il management della Formula E e Griffiths stesso ha aggiunto che il team Andretti è la migliore opzione disponibile.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Seguici su Google News