Carlito rivela perché è andato via dalla WWE nel 2010

Carlito ha compiuto il suo ritorno sui ring della federazione con base a Stamford nel corso dell’ultima edizione della Royal Rumble. Il wrestler portoricano è tornato in azione in WWE dopo più di dieci anni e sembrava che l’intenzione tra le parti fosse di continuare insieme, ma alla fine così non è stato e le strade si sono nuovamente separate.

Perché Carlito ha lasciato la WWE nel 2010?

Del suo primo abbandono alla corte di Vince McMahon ha voluto parlare l’ex detentore dell’Intercontinental Championship durante un’intervista rilasciata ai microfoni di Wrestling Inc. L’atleta ha rivelato che l’essere costantemente in viaggio lo ha portato a prendere la decisione. Di seguito verranno riportate le sue dichiarazioni:

I viaggi continui si sono fatti sentire sui rapporti con la mia famiglia. Mi sembrava di aver bisogno di una via di fuga, di scappare, una pausa da tutto. Anche quando non lottavo per la WWE, lottavo per la federazione di mio padre. Sono stato in viaggio per tutto il tempo, da un aeroporto all’altro. All’inizio sembrava fantastico per tutti, ma quando inizi a viaggiare molto cominci ad apprezzare di più il tempo a casa. Ma ovviamente non mi stavo godendo neanche quello. Ero solo in un posto buio ed avevo bisogno di scappare. Non so però se il periodo fosse di dieci anni.

Una scelta di vita quella di Carlito fatta per trascorrere più tempo con i suoi familiare, di cui non sembra essersi pentito.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff, ci sono diverse posizioni disponibili, se sei interessato CLICCA QUI

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!



Seguici su Google News